fbpx

Supporto e contatti

Numero unico attivo dal lunedi al venerdi, dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:00

Comunicazioni via email: supporto@bevissima.eu

In questa sezione potrai trovare tutte le informazioni utili prima di richiedere il servizio “Bevissima” e gli altri prodotti per il miglioramento della tua acqua di casa.

Per ricevere il servizio innanzitutto compila il modulo di adesione  scegliendo il piano consigliato secondo il tuo nucleo familiare. Ti verrà installato un depuratore UF 5std di ultima generazione e pagherai secondo il piano prescelto il canone anticipato. Oltre al canone pagherai, solo una volta, il contributo installazione pari ad euro 39 una tantum. Maggiori info sulla pagina dedicata.

L’importo che pagherai al momento dell’installazione che fisserai con il tecnico è pari: al primo canone prescelto più il contributo installazione di 69 euro (una sola volta). Successivamente pagherai solo il canone.

No. Non ci sono altre spese da pagare. Se ad esempio ha scelto il canone 6 mesi con 2 passaggi per famiglie da 2 a 4 persone pagherai 50 euro di canone manutenzione più 69 euro per il contributo installazione.

No. L’assistenza ordinaria e straordinaria sono incluse nel tuo canone di manutenzione.

In caso di trasloco puoi contattare l’azienda affinchè il tuo depuratore sia smontato e rimontato presso il nuovo domicilio. Pagherai solo un nuovo contributo installazione di euro 29 per il lavoro. Rimane invariato il tuo canone e le scadenze del tuo piano manutenzione.

No. Il cliente non dovrà preoccuparsi di ricordare quando fare la manutenzione. Sarai contattato dal tecnico i primi del mese in cui dovrai effettuarla secondo il periodo già prestabilito ed insieme potete prendere un appuntamento entro il 30 del mese in corso.

Può capitare a chiunque un periodo di mancanza di liquidità in famiglia. Nessun problema, potrai chiedere che l’intervento slitti al mese successivo. Rimane invece invariata la successiva scadenza che sarà calcolata sempre allo scadere del periodo del mese in cui è scaduta la precedente manutenzione. Esempio: se hai un piano semestrale che richiede la manutenzione a Gennaio/Luglio, ma la manutenzione è stata fatta in ritardo nel mese di febbraio, rimane invariata la successiva che sarà sempre per il mese di luglio, che non potrà slittare ad agosto.

In caso di recesso che puoi fare quando vuoi già a partire dal 2° giorno dell’installazione senza penali mai, è sufficiente contattare l’azienda per fissare un appuntamento con il tecnico che provvederà a smontare gli apparati montati e rilascerà verbale di disattivazione, lo stesso svincola le parti da ogni accordo in maniera immediata. Lo smontaggio non ha alcun costo ne contributo disattivazione.

Per richiedere un recesso vai alla sessione “Modulistica” e scarica il modulo recesso.

Richiedi il servizio direttamente dal modulo richiesta.

Compila il modulo “Ti richiamiamo noi” e verrai contattato da un nostro incaricato che le darà maggiori delucidazioni o rispondere alle sue domande

In questa sezione potrai trovare tutte le informazioni relative agli apparati Bevissima per un primo intervento senza il bisogno del tecnico. Qualora non trovi risposta al problema, contattaci per un intervento tecnico.

E’ molto probabile che i suoi filtri si siano usurati e pertanto l’acqua filtrata sia diminuita. Se questo è capitato solo questa volta è possibile vi siano stati dei lavori alle tubazioni o qualcosa di simile. Valuta l’idea di cambiare in anticipo i filtri contattando l’azienda.

Assicurati che la perdita provenga dal depuratore, prendi tutti gli accorgimenti necessari. Spesso la perdita proviene dallo scarico del lavandino o dal tuo rubinetto centrale. Se richiedi l’intervento del tecnico ma la perdita non è del depuratore dovrai pagare l’intervento che è di euro 25.

viceversa se hai appurato che la perdita proviene dal depuratore compreso la parte del collegamento alla rete, la prima cosa da fare è quella di chiudere il rubinettino installato sotto il lavello. Per individuarlo (in genere Vi è stato mostrato al momento dell’installazione e del collaudo) segui il tubo che và dal depuratore all’allaccio all’acqua, (e non quello che va dal depuratore al rubinetto dedicato). Una volta chiuso contatta l’assistenza del servizio clienti attivo dal lunedi al venerdi (vedi orari) oppure compila il modulo on line e sarà contattato il prima possibile.

Assicurati che sia così, a volte il sapore può essere oggetto di suggestione o temporaneo. Fai assaggiare l’acqua anche ad altre persone della tua famiglia che la utilizzano. Se appurato che l’acqua abbia avuto un reale cambio di sapore o quant’altro, contatta il servizio assistenza al numero 0833 1976376 oppure Apri un Tiket Assistenza compilando il modulo sotto.

Prima di partire è sempre consigliabile chiudere l’accesso dell’acqua in casa dal contatore principale dell’acquedotto, questo accade di rado ma è sempre opportuno farlo. Se invece non puoi farlo per motivi diversi, ti consigliamo almeno di chiudere la valvola di accesso dell’acqua al depuratore, di cui per individuarla leggi il punto 2° di questa lista, e apri il rubinetto sopra il lavello affinchè elimina la pressione all’interno del depuratore.

Se l’inutilizzo del depuratore è stato fino a 1/2 mesi al rientro è necessario far scorrere l’acqua prima di riutilizzarlo, almeno 10 litri.

Viceversa, se l’inutilizzo del depuratore è di 3 e più mesi, è necessario provvedere al cambio dei filtri. Causa acqua priva di cloro un fermo molto lungo può essere causa di proliferazione di batteri.